English version

Viaggi d'arte


RAVENNA: LO SPLENDORE DEI MOSAICI BIZANTINI E IL MERCATINO DELL’ANTIQUARIATO PER LE VIE DEL CENTRO [15/02/2020 al 16/02/2020]

Da Sabato 15 Febbraio 2020 a Domenica 16 Febbraio 2020
Sabina Pratesi


Un affascinante itinerario per conoscere i capolavori dell’arte del mosaico paleocristiano e bizantino. Visiteremo la splendida basilica di San Vitale, uno dei massimi esempi di arte Paleocristiana in Italia, con la sua pianta ottagonale ed i raffinati mosaici che decorano l’abside. E ancora il mausoleo di Galla Placidia, con la volta interamente rivestita di splendidi mosaici blu, tra i più antichi di Ravenna, i battisteri degli Ariani e degli Ortodossi, il monumentale mausoleo di Teodorico e la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, voluta dallo stesso imperatore all’inizio del VI sec. per gli Ariani. Nel pomeriggio proseguiremo per il borgo di Classe, dove visiteremo la basilica di Sant’ Apollinare in Classe, con il grandioso interno a tre navate arricchito da numerosi sarcofagi e da uno splendido mosaico absidale. E per distrarci un po’ passeggeremo tra le bancarelle del mercato dell’antiquariato, che riempiono le strade del centro nel terzo fine settimana del mese, a caccia di vetri liberty e pizzi d’epoca

L'offerta comprende

  • Viaggio AR in pullman GT
  • Soggiorno di una notte in hotel (****) a Ravenna, con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • Cena con menù degustazione al ristorante
  • Pranzo all’enoteca storica “Ca’de Ven”
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • Gli ingressi, i restanti pasti, le bevande e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a € 150


UN’ANTOLOGIA DI CAPOLAVORI NELLA CULLA DEL RINASCIMENTO: LE NUOVE SALE DI LEONARDO E BOTTICELLI AGLI UFFIZI E I TESORI DI FIRENZE [19/02/2020 al 20/02/2020]

Da Mercoledì 19 Febbraio 2020 a Giovedì 20 Febbraio 2020
Vittorio de Bonis


Donatello e Benvenuto Cellini, Michelangelo e Giambologna, Leonardo e Sandro Botticelli: nella Firenze dei Medici l’occhio non riposa, incantato e soggiogato da mille sollecitazioni estetiche. Riscopriremo la Loggia dei Lanzi, con l’iconico Perseo del Cellini e il Ratto delle Sabine del Giambologna, i Tesori della sublime chiesa di Orsanmichele, ricordata da Dante, e la straordinaria Vergine con Bambino di Bernardo Daddi incastonata nelle trine marmoree del tabernacolo di Andrea Orcagna, per poi arrivare al nuovo allestimento delle sale dedicate al genio di Botticelli ed alla innovatività di Leonardo agli Uffizi, straordinarie per completezza ed eleganza. Ci immergeremo nei capolavori del museo del Bargello, con i David di Donatello e del Verrocchio, maestro di Leonardo, e le più celebri creazioni dei Della Robbia, senza trascurare Santa Maria Novella e la sua celeberrima Spezieria secentesca, ancor oggi attiva con straordinari prodotti farmaceutici famosi nel mondo.

L'offerta comprende

  • Viaggio AR AV in treno II classe Roma/Firenze
  • Soggiorno di una notte in hotel (****) centrale, con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • Una cena al ristorante
  • Ingresso agli Uffizi
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • I restanti ingressi, i pranzi, le bevande e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a € 150


ARTE E RELAX FRA ANTICHI BORGHI, CHIESE MEDIEVALI E UNA PAUSA TERMALE NEL CUORE DELA TOSCANA [23/02/2020 al 25/02/2020]

Da Domenica 23 Febbraio 2020 a Martedì 25 Febbraio 2020
Simona Lupinacci


Simona Lupinacci Trascorreremo tre giornate alla scoperta di bellissimi piccoli borghi, con una pausa relax nelle Terme di San Casciano .Incastonata fra le colline della Val d’Orcia, Pienza rappresenta il primo esempio di città ideale rinascimentale, realizzazione concreta delle idee e dei sogni di papa Pio II Piccolomini. Visiteremo la Cattedrale, costruita secondo linee purissime, decorata da dipinti dei migliori pittori del tempo. Nel Palazzo Piccolomini, realizzato da Bernardo Rossellino, ritroveremo intatta l’atmosfera quattrocentesca, con un bellissimo panorama sulle colline circostanti. San Quirico d’Orcia deve la sua fortuna alla posizione lungo la via Francigena. Testimonianza del transito secolare dei pellegrini è la bellissima Collegiata, con gli splendidi portali di epoca romanica. Riserveremo una piacevole tappa a Montepulciano, borgo incantevole dove si incontrano la Val d’Orcia e la Val di Chiana. Una passeggiata nel centro ci condurrà in piazza Grande, sulla quale si affacciano i principali monumenti cittadini, il Duomo, il Palazzo Comunale, Palazzo Tarugi. Ai margini del borgo visiteremo la chiesa di San Biagio, capolavoro di Antonio da Sangallo il Vecchio, una delle vette più alte raggiunte dall’architettura sacra rinascimentale. Trascorreremo poi una giornata nelle “città del tufo”; Pitigliano, di origine etrusca e scenograficamente arroccata su uno sperone tufaceo, deve il suo aspetto alla famiglia Orsini, che costruì gran parte degli edifici che vedremo nel nostro percorso: il Palazzo Orsini, risalente, nelle sue parti più antiche, al XII secolo; la Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo. Ci addentreremo anche nei vicoli del Quartiere Ebraico, segni tangibili del passato che fece chiamare la città “Piccola Gerusalemme”. Ultima tappa del nostro viaggio sarà l’incantevole borgo di Sovana, con gli edifici che testimoniano il suo importante passato. Dalla piazza del Pretorio, ritenuta una delle più belle d’Italia, con una breve passeggiata arriveremo alla Cattedrale di San Pietro, risalente all’XI secolo.

L'offerta comprende

  • Viaggio AR in pullman GT
  • Soggiorno di due notti in hotel (***S) a San Casciano dei Bagni, con trattamento di mezza pensione
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • Gli ingressi, i pranzi, le bevande ai pasti, le terme e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


ABU DHABI E DUBAI, TRA PASSATO E FUTURO II DATA [27/02/2020 al 02/03/2020]

Da Giovedì 27 Febbraio 2020 a Lunedì 2 Marzo 2020
Sabina Pratesi


Andremo alla scoperta di Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti, con le sue architetture innovative, lo skyline altissimo e l’iconico Louvre Museum e poi la Masdar City, una città pianificata ed ecosostenibile, che sorge a 20 minuti da Abu Dhabi, in pieno deserto, ma che si auto alimenta con impianti fotovoltaici, eolici e termali. Poi sarà la volta di Dubai, la città dove tutto è possibile: i grattacieli più alti, i centri commerciali con più negozi, la marina più grande! Una città costruita in pochi decenni e diventata una delle palestre per i nuovi studi di architettura internazionali. A Dubai tutto è studiato per stupire ed ammaliare con materiali di prima qualità provenienti da tutto il mondo e con un design accattivante, a volte originale a volte kitsch. La scoperta di questa metropoli comincerà con la Moschea Jumeirah, per proseguire poi nel vecchio quartiere di Bastakya, situato lungo il creek, con le sue tipiche torri eoliche. A bordo delle abra (tipici taxi acquatici) arriveremo al quartiere di Deira, con il souk delle spezie e dell’oro. Tra tutti gli edifici merita sicuramente una visita il Burj Khalifa, inaugurato nel 2010 e subito entrato nel guinness dei primati come edificio più alto del mondo con i suoi 828 metri di altezza. Una giornata sarà dedicata al mare e al relax nell’isola di Narui, il cui nome deriva dal termine arabo “nur” – in italiano “luce” – , uno splendido angolo di paradiso nelle acque incontaminate del Golfo Persico


Programma dettagliato disponibile in sede


N.B.: N.B: Tasso di cambio € 1 = USD 1,10 Variazioni dei cambi comporteranno un adeguamento valutario fino a 21 giorni prima della partenza.


L'offerta comprende

  • Volo di linea AR Roma/Abu Dhabi
  • Trasferimento in pullman da e per l’aeroporto in hotel e per le escursioni previste
  • Soggiorno di quattro notti in hotel (4*) ad Abu Dhabi, con trattamento di mezza pensione
  • Trasferimento in barca alla Nurai Island (accesso alla spiaggia e alla piscina inclusi).
  • Ingressi inclusi: Dubai Museum, Abra, Burj Khalifa 124 floor with cafè, Louvre Museum
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione medico bagaglio


L'offerta non comprende

  • Le tasse aeroportuali, la tassa di soggiorno ad Abu Dhabi (da pagare in loco), l’assicurazione annullamento viaggio (facoltativa € 50 a persona), i pranzi, le bevande ai pasti, le mance e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


DIVINA CREATURA: DONNE NELL’ARTE DA TIZIANO A BOLDINI A PALAZZO MARTINENGO A BRESCIA E I TESORI D’ARCHITETTURA DI BERGAMO [06/03/2020 al 08/03/2020]

Da Venerdì 6 Marzo 2020 a Domenica 8 Marzo 2020
Vittorio de Bonis


Tutte le sfumature, gli enigmi e le malìe dell’Universo femminile dal tardo rinascimento alle novità ideali del primo Novecento, da Tiziano a Guercino, da Hayez e De Nittis fino al sublime Boldini, in oltre 90 capolavori dalle più celebri pinacoteche d’Europa, per disegnare un itinerario iconico nell’eterno tema dell’arte d’ogni tempo: la mitologia della Femminilità, negli spazi del superbo Palazzo Martinengo di Brescia, senza trascurare i tesori d’arte sacra e profana della città, come l’antico Duomo circolare, d’origine templare, il medioevale Broletto e il preservato Foro di Vespasiano. Scopriremo poi la fascinosa Bergamo, con i fastosi monumenti funebri della Cappella Colleoni, sacrario del celebre condottiero e dell’adorata figlia Medea, e le sue dimore aristocratiche.

L'offerta comprende

  • Viaggio in treno AV di II classe AR Roma/Milano
  • Pullman GT per le escursioni previste
  • Soggiorno di due notti in hotel (4*) a Bergamo, con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • Due cene al ristorante
  • Ingresso alla mostra “Divina Creatura” a Brescia
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • Gli ingressi, le bevande ai pasti, le mance e tutto quanto non citato ne “L’ offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


MERAVIGLIE DEL PASSATO NELLA SICILIA ORIENTALE [11/03/2020 al 15/03/2020]

Da Mercoledì 11 Marzo 2020 a Domenica 15 Marzo 2020
Sabina Pratesi


Un affascinante itinerario alla scoperta dei tesori d'arte della Sicilia Orientale. Dopo l'arrivo in aeroporto di Catania, dedicheremo l'intera giornata alla visita di questa città, dal Castello Ursino all'antico lavatoio, a Piazza Duomo. Entreremo anche in uno dei palazzi più prestigiosi della città: Palazzo Biscari dei Baroni Moncada di Monteforte che APRIRANNO PER NOI l’appartamento del Principe di Moncada. Il giorno seguente un'escursione di un'intera giornata permetterà di scoprire il cuore della Sicilia: a Piazza Armerina la Villa Romana di Casale, patrimonio Unesco dal 1997, celebre per i suoi bellissimi mosaici policromi di III-IV secolo d. C. e l'antica e misteriosa Polis di Morgantina, sito di irresistibile fascino. Saliremo poi sull'Etna per raggiungere i Crateri Silvestri a quota 1900 metri dove l’ultima eruzione ha reso il paesaggio particolarmente suggestivo. Ma l’emozione più grande si vive raggiungendo la zona del cratere centrale a quota 2900 metri con cabinovia e jeep per godere di un panorama assolutamente unico (escursione facoltativa). Nel pomeriggio visita della splendida Taormina, con l'incantevole Teatro Romano. Tappa irrinunciabile è Siracusa, uno dei centri archeologici più importanti del mondo. Negli antichi quartieri di Acradina e Neapolis sorge il Parco Archeologico: l'Anfiteatro, le Latomie, i portici, i templi e soprattutto il Teatro Greco scolpito nella roccia viva ed il Museo Archeologico. Dedicheremo la nostra ultima mattinata alla scoperta della bellissima riserva naturale di Vendicari, uno degli angoli più suggestivi dell’intera costa siciliana, con una macchia mediterranea ancora totalmente incontaminata. Proseguiremo poi per Noto, le cui splendide architetture ed i fasti ci riveleranno i traguardi raggiunti da un’arte inimitabile, che trova nella scenografica Cattedrale e nei Palazzi nobiliari la più alta realizzazione, tra cui palazzo Castelluccio, autentico palazzo siciliano del XVIII secolo completamente restaurato e riportato agli albori di un tempo, con la sua pregevole collezione di mobili, ricercatissimi oggetti d’antiquariato, dipinti e affreschi d’epoca splendidamente conservati.


Programma dettagliato disponibile in sede


L'offerta comprende

  • Volo di linea AR Roma/Catania
  • Pullman GT per tutta la durata del tour
  • Soggiorno di due notti in hotel (****) a Catania e due notti in hotel (*****) ad Ortigia (centro storico di Siracusa), con trattamento di mezza pensione.
  • Tre pranzi ristoranti
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • Le tasse aeroportuali, gli ingressi, le bevande ai pasti, i restanti pasti, le mance e tutto quanto non citato ne “L’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


PIACENZA, I CASTELLI E BORGHI DEL DUCATO TRA ROMANICO E NOVECENTO [20/03/2020 al 22/03/2020]

Da Venerdì 20 Marzo 2020 a Domenica 22 Marzo 2020
Giuseppe La Mastra


Città ducale fortemente caratterizzata dalla presenza di monumenti e luoghi farnesiani, Piacenza offre anche preziose testimonianze del suo passato medievale, come il notevole Duomo romanico e il Gotico, sede del Comune, tra i maggiori esempi di architettura civile del Medioevo. In città visiteremo anche la Galleria Ricci Oddi, con la pregevole collezione di pittura italiana dell’Otto e Novecento. Visiteremo l’incantevole borgo di Castell’Arquato, tra i più belli d’Italia per i suoi integri scorci medievali, con le strade raccolte attorno alla Collegiata romanica. A Grazzano Visconti ammireremo il fascinoso Castello e il borgo di inizio Novecento. L’ultimo giorno, risalendo la Val Trebbia, raggiungeremo il borgo di Bobbio, al quale si accede dal lungo e scenografico Ponte del Diavolo. Concluderemo il viaggio con una visita del Castello di Rivalta, tuttora privato e perfettamente arredato.

L'offerta comprende

  • Viaggio in treno AV di II classe Roma/Reggio Emilia
  • Pullman GT per le escursioni previste
  • Soggiorno di due notti in hotel (4*) a Piacenza, con trattamento di mezza pensione
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


FRIULI VENEZIA GIULIA TRA TARDO ANTICO E ALTO MEDIOEVO: TESORI D'ARTE AD AQUILEIA, CIVIDALE DEL FRIULI E GRADO [27/03/2020 al 29/03/2020]

Da Venerdì 27 Marzo 2020 a Domenica 29 Marzo 2020
Sabina Pratesi


Un affascinante itinerario alla scoperta dei centri minori del Friuli. Visiteremo Aquileia, porto nevralgico delle comunicazioni tra l'Adriatico e il Settentrione, con la sua superba Basilica, grandioso edificio romanico che conserva al suo interno uno dei più bei mosaici pavimentali dell'antichità oltre ad una splendida cripta interamente affrescata. Dall'alto del campanile godremo della vista della città antica, con i resti del foro romano, dell'antico porto fluviale e del sepolcreto romano. E ancora pavimenti in mosaico nei resti di alcune domus romane e nel cortile del Museo Archeologico, che racchiude al suo interno una delle più importanti collezioni di gemme intagliate ed oggetti in vetro ed ambra di produzione locale. Proseguiremo con la visita di Cividale del Friuli, celebre per il Tempietto Longobardo, uno dei più interessanti monumenti dell'alto Medioevo, splendidamente collocato a strapiombo sul fiume Natisone ed interamente decorato con stucchi ed affreschi di VIII secolo. Nel pomeriggio visiteremo Grado, strategicamente collocata tra la laguna e il mare, nel cui centro storico ci si perde tra calli e campielli fino a raggiungere la basilica di S. Eufemia, l'antica cattedrale altomedievale con un magnifico mosaico pavimentale e il Battistero di forme ottagonali.

L'offerta comprende

  • Volo di linea AR Roma-Trieste
  • Pullman GT da e per l’aeroporto di Trieste e per le escursioni previste
  • Soggiorno di due notti all’Hotel Patriarchi (***) di Aquileia, con trattamento di mezza pensione
  • Tre pranzi
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • Le tasse aeroportuali, gli ingressi, bevande ai pasti, le mance e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”.


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


LANGHE, ROERO E MONFERRATO E IL CASTELLO DI PRALORMO CON "MESSER TULIPANO" [03/04/2020 al 05/04/2020]

Da Venerdì 3 Aprile 2020 a Domenica 5 Aprile 2020
Giuseppe La Mastra


Non hanno certo bisogno di presentazione i celebri paesaggi delle Langhe, del Roero e del Monferrato, che hanno meritato il riconoscimento Unesco per il rapporto armonico tra territorio e intervento dell’uomo. Prima tappa del viaggio sarà Casale Monferrato, il cui centro storico accoglie una delle più belle sinagoghe d’Italia, risalente a fine Cinquecento, palazzi barocchi e il Duomo costruito a partire dal XII secolo. Partendo da Cherasco, dove alloggeremo in una struttura storica, visiteremo il Castello di Monticello, risalente al Trecento, Alba con le pittoresche torri medievali e il borgo di Barolo, tra i più caratteristici della zona. Il morbido paesaggio vitivinicolo sarà cornice di una degustazione dei celebri vini della zona. Concluderemo il nostro viaggio con una visita del Castello di Pralormo, i cui giardini ospitano in questa stagione la straordinaria fioritura di oltre 100.000 tulipani e narcisi.

L'offerta comprende

  • Viaggio in treno AV di II classe A Roma/Milano – R Torino/Roma
  • Pullman GT per le escursioni previste
  • Soggiorno di due notti in hotel (4*) a Cherasco, con trattamento di mezza pensione
  • Una degustazione in un’azienda vinicola
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


ROMANTICISMO E BORGHI DA FAVOLA NEL CUORE DELLA BAVIERA: SULLE TRACCE DELLA STRADA PIU’ ROMANTICA D’EUROPA FRA CASTELLI INCANTATI E CITTADELLE MEDIOEVALI [09/04/2020 al 14/04/2020]

Da Giovedì 9 Aprile 2020 a Martedì 14 Aprile 2020
Vittorio de Bonis


Visiteremo Monaco e la sua celeberrima Residenz, antica reggia dei sovrani bavaresi, con la sua iconica piazza e le sue chiese gotiche modificate in età barocca e rococò, la famosa pinacoteca e i palazzi aristocratici, Fussen e il fastoso castello di Neuschwanstein, edificato in visionario stile gotico per volere di Ludwig di Baviera, Schongau, con il suo impianto squisitamente tardo gotico e Landsberg, sulle rive del fiume Lech, emporio commerciale già in età romana e gioiello architettonico fra medioevo e barocco, e poi Augusta, antico avamposto romano e patria dei banchieri Fugger che la resero eminente fra le città germaniche, la straordinaria Rothenburg, rimasta intatta ad onta dei secoli, con l’originaria cinta muraria e le caratteristiche case a graticcio e Wurzburg, con la monumentale reggia rococò dei Principi vescovi che domina, ancor oggi, la cittadina. Tutti i piccoli, grandi tesori d’arte e paesaggio che accompagnano la più romantica e incantata delle antiche strade d’Europa, da scoprire in un tour assolutamente inedito.

L'offerta comprende

  • Volo di linea A Roma/Monaco - R Francoforte/Roma
  • Pullman GT da e per l’aeroporto e per tutte le escursioni previste
  • Soggiorno in hotel (3*/4*) due notti a Monaco, una notte ad Augusta, una notte a Rothenburg, una notte a Würzburg, con trattamento di mezza pensione.
  • Tutte le visite guidate e gli ingressi previsti
  • Assicurazione medico bagaglio


L'offerta non comprende

  • Le tasse aeroportuali, l’assicurazione annullamento viaggio (facoltativa € 50 a persona) le bevande ai pasti, i pranzi, le mance e tutto quanto non citato ne “ l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


LAGO MAGGIORE: VILLE, GIARDINI, CASTELLI E GLI INCANTI DELLE ISOLE BORROMEE [17/04/2020 al 19/04/2020]

Da Venerdì 17 Aprile 2020 a Domenica 19 Aprile 2020
Simona Lupinacci


Un itinerario che toccherà diversi scenari intorno al Lago Maggiore. Il nostro percorso partirà da Villa Taranto, luogo di suggestiva bellezza, in cui si alternano viali e terrazze, tappeti erbosi e fontane, vasche e cascate, in un tripudio di colori offerto da una miriade di piante. L'atmosfera sospesa del lago farà da sfondo anche alla visita di Arona, patria di San Carlo Borromeo, al quale è dedicata la grande statua bronzea detta “San Carlone”. Proseguiremo poi con un viaggio attraverso l'incantevole lungolago di Stresa, "perla del Verbano" e le Isole Borromeo: l'Isola Bella, con il Palazzo Borromeo di squisita raffinatezza, il giardino monumentale, le dieci terrazze digradanti; l'Isola Madre, celebre per i suoi giardini all'italiana; l'Isola dei Pescatori, con un antico e pittoresco villaggio. Una visita sarà poi dedicata all’Eremo di Santa Caterina del Sasso: costruito su uno strapiombo a picco sul lago, ne costituisce senza dubbio uno degli scenari più suggestivi. E sul lago si affaccia anche l'ultima meta del nostro viaggio, Angera, con la famosa Rocca, ricostruita nel 1350 dai Visconti sulle rovine di una fortificazione longobarda.

L'offerta comprende

  • Viaggio AR in treno AV di II classe Roma-Milano
  • Trasferimenti in pullman GT
  • Soggiorno di due notti in hotel (****) sul lungolago con trattamento di mezza pensione
  • Biglietto per la navigazione giornaliera sul lago
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • Le bevande ai pasti, gli ingressi, i restanti pasti e tutto quanto non citato ne “ l’offerta comprende ”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


GRECIA CLASSICA: ATENE, I TESORI DEL PELOPONNESO E SANTORINI [22/04/2020 al 29/04/2020]

Da Mercoledì 22 Aprile 2020 a Mercoledì 29 Aprile 2020
Sabina Pratesi


La Grecia, la terra degli dei, dove il blu profondo del mare si confonde con il blu intenso del cielo... una storia millenaria raccontata in tanti luoghi di antica memoria. Inizieremo il nostro viaggio con una tappa d’obbligo ad Atene, una città multicolore su cui troneggia la splendida acropoli, simbolo della città. Rimarremo rapiti dall'incredibile fascino del Partenone e dall'eleganza delle cariatidi dell' Eretteo per poi perdersi tra le rovine dell'antica agorà e nel dedalo di viuzze del caratteristico quartiere della Plaka. Non mancherà infine la visita al Museo Archeologico. Proseguiremo poi verso Epidauro, uno dei più bei teatri del mondo antico completamente immerso in una verde conca dell'Argolide, per raggiungere, nel pomeriggio, Nauplia, deliziosa cittadina sul mare di chiara impronta veneziana, collocata in uno scenario di grande bellezza nel golfo dell'Argolide. Ci immergeremo nella cultura micenea con la visita a Tirinto, favolosa città sulla sommità di una collina, con le sue imponenti mura ciclopiche ed i grandiosi criptoportici, e Micene, con la porta dei Leoni, le Tombe Reali ed il celeberrimo Palazzo. Visiteremo poi il sito di Olimpia, uno dei più suggestivi di tutto il Peloponneso, immerso in una fertile piana boscosa dell' Elide. Passeggeremo tra le rovine del Tempio di Zeus e di Era per raggiungere lo stadio più famoso del mondo antico. Voleremo infine a Santorini, una delle più famose delle Cicladi, che ci rimarrà nel cuore per la sua impareggiabile bellezza.


Programma dettagliato disponibile in sede


L'offerta comprende

  • Volo di linea Roma-Atene/Atene- Santorini/Santorini/Roma
  • Pullman GT come da programma
  • Soggiorno in hotel (4*/5*) due notti ad Atene, due notti a Nauplia, una notte ad Olimpia, due notti a Santorini, con trattamento di mezza pensione
  • Quattro pranzi in ristorante
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione medico bagaglio


L'offerta non comprende

  • Gli ingressi, le tasse aeroportuali, i restanti pasti, le bevande ai pasti, la polizza annullamento (facoltativa al costo di € 50 a persona), la tassa di soggiorno da pagare in loco, le mance e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


TREVISO, ASOLO E LE VILLE: DA PALLADIO A CANOVA [08/05/2020 al 10/05/2020]

Da Venerdì 8 Maggio 2020 a Domenica 10 Maggio 2020
Giuseppe La Mastra


Città d’acqua ricca di scorci e d’atmosfera, Treviso vanta una storia e un patrimonio di tutto rispetto, che scopriremo visitandone le piazze e i principali luoghi d’arte: la storica Pescheria, la piazza dei Signori, la chiesa duecentesca di San Nicolò e il Duomo, che associa al romanico iniziale interventi del Cinque e Settecento. Dedicheremo un’intera giornata alla scoperta di alcuni dei luoghi emblematici della Marca trevigiana, cominciando con la Villa Barbaro a Maser, tra le più celebri realizzazioni di Palladio, i cui interni sono affrescati da Veronese; ci sposteremo poi ad Asolo, tra i borghi più suggestivi del Veneto per il rapporto tra spazi monumentali e paesaggio, e visiteremo infine la Gipsoteca Canova a Possagno. L’ultimo giorno ammireremo le sale e il giardino di Villa Tiepolo Passi, tuttora privata, e il Castello di San Salvatore a Susegana, incastonato in un paesaggio di splendidi vigneti. Non mancherà una degustazione del celebre prosecco.

L'offerta comprende

  • Viaggio in treno AV di II classe Roma/Mestre
  • Pullman GT per le escursioni previste
  • Soggiorno di due notti in hotel (4*) a Treviso, con trattamento di mezza pensione
  • Degustazione nelle cantine del Castello di San Salvatore a Susegana
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


ALLA SCOPERTA DEL LIBANO: TRA PASSATO E PRESENTE [12/05/2020 al 16/05/2020]

Da Martedì 12 Maggio 2020 a Sabato 16 Maggio 2020
Sabina Pratesi


Andremo alla scoperta del Libano, terra di grande fascino, con le sue innumerevoli attrattive: dalle sue antiche città, ai preziosi siti archeologici, all’ospitalità della sua popolazione. Il nostro viaggio inizierà con Beirut, la capitale, viva e multiculturale, adagiata sulla scogli al centro della costa orientale del Mediterraneo, con il suo centro o Dowtown, con le Moschee e i diversi luoghi di culto, tra lo scintillare dei suoi palazzi ultramoderni ispirati all’Occidente e le rovine della guerra civile durata dal 1975 al 1990, fino agli iconici Pigeon Rocks (scogli del piccione), all’estremità occidentale della città. Visiteremo Sidone, antica città fenicia, con il castello del Mare, il maestoso caravanserraglio Khan Al Franj ed il museo del Sapone e poi Tiro, al confine con Israele, la riserva dei Cedri di Barouk, la più estesa riserva di alberi di cedro del Paese e Baalbeck, l’imponente sito archeologico di epoca romana, patrimonio dell’Umanità dal 1984. Una giornata sarà dedicata alla visita delle grotte calcaree di Jeita, di Harissa, con il santuario di Nostra Signora del Libano e Byblos, patrimonio Mondiale dell’Umanità.


Programma dettagliato disponibile in sede


N.B.: N.B: Tasso di cambio € 1 = USD 1,10


L'offerta comprende

  • Volo di linea AR Roma/Beirut
  • Trasferimento in pullman da e per l’aeroporto in hotel e per le escursioni previste
  • Soggiorno di quattro notti in hotel (5*) a Beirut, con trattamento di pernottamento e prima colazione.
  • Pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo
  • Tutti gli ingressi e le visite guidate
  • Assicurazione medico bagaglio


L'offerta non comprende

  • Le tasse aeroportuali, l’assicurazione annullamento viaggio, le bevande ai pasti, le mance e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


MEDIOEVO PUGLIESE: IL FASCINO SELVAGGIO DEL GARGANO E LA SOLENNITA’ DELLA PUGLIA DI FEDERICO II [19/05/2020 al 21/05/2020]

Da Martedì 19 Maggio 2020 a Giovedì 21 Maggio 2020
Simona Lupinacci


Un itinerario variegato e affascinante, che ci condurrà dai boschi e dai paesaggi a strapiombo sul mare del Monte Gargano, alle solenni distese della Terra di Bari. Una regione straordinaria dal punto di vista paesaggistico, dove visiteremo delle vere perle, come il pittoresco borgo di Vieste, dalle bianche case affacciate sul mare. Nel cuore del Gargano visiteremo due luoghi legati a epoche diverse, ma permeati ugualmente di profonda spiritualità: Monte Sant’Angelo, dalle vie tortuose punteggiate di architetture normanne e angioine. Qui visiteremo il celebre santuario di San Michele, luogo dell’apparizione dell’arcangelo, parzialmente scavato nella roccia, e la cosiddetta Tomba di Rotari, risalente alla fine del XII secolo. Non lontano è San Giovanni Rotondo, legato alla memoria di Padre Pio, da qualche anno impreziosito dalla nuova, grande chiesa di Renzo Piano. Al medioevo ci riporterà la bella chiesa romanica di Santa Maria di Siponto, nei pressi di Manfredonia. Il nostro viaggio si concluderà in Terra di Bari, con il meraviglioso ed enigmatico Castel del Monte, legato alla figura straordinaria di Federico II, e con la splendida Cattedrale di Trani, affacciata sul mare, forse la più bella chiesa pugliese.

L'offerta comprende

  • Viaggio in treno AV di II classe AR Roma/Foggia
  • Pullman GT da e per la stazione e l’hotel e per le escursioni previste
  • Soggiorno di due notti in hotel (4*) a Vieste, con trattamento di mezza pensione.
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • Ingressi, i pranzi, le bevande ai pasti e tutto quanto non citato ne ”L’ offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


ERCOLANO, MINIERA DI MERAVIGLIE: DALLE VILLE DEL MIGLIO D’ORO AL VESUVIO E IL MUSEO ARCHEOLOGICO DI NAPOLI [21/05/2020 al 22/05/2020]

Da Giovedì 21 Maggio 2020 a Venerdì 22 Maggio 2020
Sabina Pratesi


Inizieremo il nostro viaggio con un affascinante itinerario a ritroso nella storia, attraverso la lettura delle residenze di lusso dell’area vesuviana. Cominceremo con il celebre “miglio d’oro”, il rettilineo così definito nel Settecento per la bellezza dell’ambiente e la ricchezza delle sue ville: Villa Campolieto, senza dubbio la più famosa, iniziata nel 1755 e portata a termine da Luigi e Carlo Vanvitelli e il parco a mare di Villa Favorita. Nel pomeriggio scopriremo l’area archeologica di Ercolano, con le domus dalle raffinate decorazioni pittoriche in cui ancora si conservano resti del mobilio. Un’occasione unica per seguire la storia di uno dei siti più affascinanti della Campania romana che fiorisce nella prima età imperiale come luogo residenziale di famiglie aristocratiche e che viene violentemente distrutto dall’eruzione del 79 d.C. Il nostro viaggio sarà inoltre arricchito dal soggiorno all’interno di Villa Aprile, una delle più fastose ville vesuviane borboniche recentemente trasformata in albergo. Il giorno seguente saliremo sul Vesuvio, attraversando il Parco nazionale per poi raggiungere con una breve passeggiata il cratere: un’esperienza veramente unica! E per finire ci trasferiremo al Museo Archeologico di Napoli, per visitare la splendida collezione di mosaici affreschi e oggetti in bronzo e argento provenienti dai siti archeologici dell’area vesuviana.


Programma dettagliato disponibile in sede


L'offerta comprende

  • Viaggio AR in pullman GT
  • Soggiorno di una notte al Park Hotel Miglio d’Oro (****L) con trattamento di pensione completa
  • Pranzo in ristorante
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • Gli ingressi, le bevande ai pasti e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a € 150


LA DALMAZIA TRA TERRA E MARE: UN MOSAICO DI NATURA E STORIA TRA SPALATO E DUBROVNIK [29/05/2020 al 03/06/2020]

Da Venerdì 29 Maggio 2020 a Mercoledì 3 Giugno 2020
Sabina Pratesi


Città straordinarie e isole dominate dalla macchia mediterranea, laghi e cascate di incomparabile bellezza… questa è la Dalmazia!! Lungo le coste del basso Adriatico si susseguono città e paesi che portano su di sé le impronte della storia. Antichi campanili, chiese bizantine, mura a picco sul mare, palazzi di principi e imperatori: secoli di cultura immersi in panorami splendidi. Arriveremo a Spalato dove gotico e barocco si sovrappongono ai resti romani per delineare un tessuto cittadino particolare e irripetibile. Il nucleo storico della città è compreso entro le mura del palazzo di Diocleziano, una delle più significative testimonianze della presenza romana in Dalmazia. Una tappa d’obbligo è la città di Trogir, patrimonio UNESCO, autentico gioiello della costa dalmata, con il suo bellissimo centro storico che sorge su una piccola isola interamente circondato da mura. Il giorno seguente raggiungeremo Sebenìco, città che sorge alla foce del fiume Krka, ricca di preziosi monumenti del dominio veneziano. All’interno del parco nazionale di Krka ci stupirà lo straordinario complesso di laghi e stagni collegati tra loro da cascate e rapide con ruscelli, balze e zampilli che formano un ampio campo carsico sommerso dalle acque. Un paesaggio di incomparabile bellezza! Sulla strada verso Dubrovnik ci fermeremo per il pranzo ad Omis, pittoresco borgo medievale all’interno del canyon del fiume Cetina. Nel pomeriggio raggiungeremo Dubrovnik, regina della costa, che è stata per secoli una delle città marinare rivali di Venezia. Non a caso i monumenti, le strade, le mura e le chiese stupiscono per le soluzioni più ardite. Camminare per le vie della città vecchia significa fare un balzo nel passato. Si tratta del più bell’esempio di architettura del rinascimento italiano fuori dall’Italia.


Programma dettagliato disponibile in sede


L'offerta comprende

  • Volo di linea Roma – Spalato e Dubrovnik - Roma
  • Soggiorno di tre notti in hotel (4*) centrale a Spalato e due notti in hotel (5*) a Dubrovnik, con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • Pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo.
  • Tutte le escursioni in pullman GT
  • Tutte le visite guidate e gli ingressi previsti
  • Assicurazione medico bagaglio


L'offerta non comprende

  • Tasse aeroportuali, le bevande ai pasti, le mance e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”.


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


BULGARIA INEDITA: SOFIA, I MONASTERI UNESCO E GLI ANTICHI VILLAGGI CON I COLORI E I PROFUMI DELLA VALLE DELLE ROSE [05/06/2020 al 10/06/2020]

Da Venerdì 5 Giugno 2020 a Mercoledì 10 Giugno 2020
Giuseppe La Mastra


Grande potenza balcanica per buona parte del Medioevo, la Bulgaria offre un patrimonio inatteso nel quale si mescolano cultura slava, bizantina e reminiscenze ottomane. Il nostro itinerario attraverso le regioni centrali del Paese toccherà in primo luogo il Monastero di Bachkovo, risalente al 1083 e celebre per i suoi affreschi. Ci sposteremo poi a Plovdiv, città interessante e cosmopolita dove visiteremo in particolare il museo Etnografico. Cuore del viaggio sarà la così detta Valle delle Rose, nella quale assisteremo alle feste popolari che animano la raccolta delle rose, con danzatori e cantanti in costume tradizionale; non mancherà una visita ad un’antica distilleria per la produzione di essenze. Scopriremo poi le antiche tombe della regione, come la Tomba Tracia di Kazanlak (sito Unesco) e la Tomba Tracia Goliama Kosmatka. Lungo la strada per Sofia visiteremo Veliko Tarnov, dove ancora oggi sono tangibili le testimonianze della grandezza del Secondo Regno bulgaro, e due importanti siti Unesco: il Monastero rupestre di Ivanovo e la Chiesa di Boyana, inserita in un parco di alberi secolari. Concluderemo il nostro viaggio con un’escursione al Monastero di Rila, considerato il più importante dei Balcani, e con la capitale Sofia, che vanta preziose testimonianze religiose ottomane e ortodosse e piacevoli architetture neoclassiche, come il palazzo dell’Assemblea Nazionale

L'offerta comprende

  • Volo di linea AR Roma/Sofia
  • Pullman GT per tutta la durata del tour
  • Soggiorno in hotel (4*/5*) tre notti a Sofia, una notte a Plovdiv, una notte a Russe, con trattamento di pernottamento e prima colazione.
  • Pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo
  • Tutte le visite guidate e gli ingressi inclusi
  • Assicurazione medico bagaglio


L'offerta non comprende

  • Tasse aeroportuali, l’assicurazione annullamento viaggio (€ 50 a persona facoltativa), le bevande ai pasti, le mance e tutto quanto non citato ne “ l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


VENTOTENE: L'ISOLA DI GIULIA [09/06/2020 al 11/06/2020]

Da Martedì 9 Giugno 2020 a Giovedì 11 Giugno 2020
Sabina Pratesi


Un soggiorno tra terra e mare per conoscere un' isola ricca di aneddoti e di storia. Qui fu mandata in esilio Giulia, figlia dissoluta di Augusto, e qui il grande imperatore le costruì una splendida villa a picco sul mare. Tra scogli e salsedine, visiteremo i resti di questa grandiosa residenza munita di impianto termale e discesa a mare. Con una bella passeggiata al centro dell’isola raggiungeremo le due grandi cisterne sotterranee utilizzate per l’approvvigionamento idrico della villa, splendidi esempi di ingegneria idraulica romana. All'interno della rocca borbonica, sulla piazzetta del paese, un interessante Museo archeologico permette di ripercorrere la storia dell'isola, dal periodo imperiale all'occupazione fascista. Attraverseremo inoltre lo stretto braccio di mare che separa Ventotene dalla piccola Isola di Santo Stefano, famosa per il carcere borbonico, nuovamente riaperto al pubblico, dove fu rinchiuso Sandro Pertini. Sulla stessa isola si trova anche la vasca Giulia, una vera e propria vasca da idromassaggio dell'antichità, scavata nella roccia ed ancora funzionante con il moto ondoso. Un viaggio inoltre condito da molti momenti di relax al mare ...... non dimenticate quindi di portare il costume!

L'offerta comprende

  • Viaggio AR in treno regionale Roma/Formia
  • Trasferimento in taxi da e per il porto
  • Traghetto AR Formia/Ventotene
  • Soggiorno di due notti in hotel (***S), con trattamento di mezza pensione
  • Transfer in barca al carcere di Santo Stefano
  • Tutte le visite guidate e gli ingressi previsti
  • Assicurazione


L'offerta non comprende

  • Le bevande ai pasti e tutto quanto non citato ne “ L’offerta comprende ”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


CAPOLAVORI DI ARTE E NATURA ALLE ISOLE EOLIE [21/06/2020 al 26/06/2020]

Da Domenica 21 Giugno 2020 a Venerdì 26 Giugno 2020
Sabina Pratesi


Un affascinante itinerario alla scoperta dell'arcipelago delle Eolie. Con una motonave privata da Milazzo, raggiungeremo Lipari, la più grande delle Eolie dove soggiorneremo in un albergo con piscina di fronte a Marina Grande. Visiteremo il centro storico con il bellissimo Museo Archeologico eoliano, celebre per la ricca collezione di maschere funerarie in terracotta. Il giorno seguente, a bordo della motonave, raggiungeremo Salina, dove, dopo una sosta nel delizioso borgo di Santa Marina, ci sposteremo per un bagno nelle acque della baia di Pollara, luogo di ambientazione delle scene principali del film “ Il Postino”di Massimo Troisi. Prima di rientrare a Lipari, una breve sosta a Vulcano ci permetterà di conoscere anche quest’isola dell’arcipelago. Il giorno successivo, sempre a bordo della motonave, raggiungeremo Alicudi, per scoprire la più piccola isola delle Eolie. Proseguiremo poi per Filicudi, con la celebre grotta del Bue Marino, il porto di Pecorini e Capo Graziano, con il villaggio protostorico del 1800 a.C. E ancora Panarea, la perla delle Eolie, con la famosa baia di Cala Junco sulla quale si affaccia il villaggio preistorico di Capo Milazzese. Proseguiremo alla scoperta di Stromboli che percorreremo in lungo e in largo dal porticciolo di Scari fino all’incantevole borgo di Piscità, sul lato opposto dell’isola. In serata sarà possibile assistere dalla barca ad uno spettacolo assolutamente unico: le esplosioni di lava dalla famosa Sciara del Fuoco (escursione facoltativa).


Programma dettagliato disponibile in sede


L'offerta comprende


L'offerta non comprende

  • Volo di linea AR Roma-Catania
  • Soggiorno di tre notti in hotel (****) sul porto di Lipari e a brevissima distanza dal centro, con piscina e di due notti in hotel (****) a Stromboli, in splendida posizione sul mare e con piscina, con trattamento di mezza pensione.
  • Trasferimento in pullman GT dall’aeroporto di Catania a Milazzo e viceversa
  • Trasferimento del bagaglio dal porto agli hotel e viceversa
  • Trasferimento in motonave da Milazzo a Lipari con spaghettata a bordo
  • Escursioni in motonave a Salina, Vulcano, Alicudi, Filicudi, Panarea e Stromboli.
  • Una grigliata e una spaghettata durante le escursioni a Filicudi e a Panarea
  • Aliscafo di ritorno da Stromboli
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione medico bagaglio


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


I CRATERI VULCANICI PIU’ FIORITI DEL MONDO: LE ISOLE AZZORRE [10/07/2020 al 18/07/2020]

Da Venerdì 10 Luglio 2020 a Sabato 18 Luglio 2020
Sabina Pratesi


Un indimenticabile viaggio alla scoperta delle isole di Sao Miguel, Fajal, Pico e Terceira nell’arcipelago delle Azzorre, che offrono scenari di rara bellezza tra crateri vulcanici riempiti da laghi, pascoli lussureggianti circondati da siepi di ortensie, sorgenti d’acqua calda e geiser. Il periodo è quello eccezionale di massima fioritura delle ortensie. Sorvolando l’oceano portoghese raggiungeremo Sao Miguel, l’isola principale delle Azzorre, un paradiso verde intenso in perenne contrasto con l’azzurro delle sue lagune e il blu dell’Atlantico. La capitale è Ponta Delgada, cittadina ricca di testimonianze artistiche e brulicante di vita. Un’escursione sarà dedicata al lago di Sede Cidades, un antico cratere vulcanico all’interno del quale si trovano due laghetti, uno verde ed uno azzurro, separati da una diga. E ancora la Vale das Furnas, una vallata di origine vulcanica famosa per le sue sorgenti d’acqua solforosa. Bellissimo il lago, al centro del cratere ed il grandioso Parque Terra Nostra, un ricchissimo giardino botanico che circonda la villa settecentesca di Thomas Hickling; di fronte alla villa una vasta piscina di acqua calda ferrosa dove sarà molto piacevole fare un bagno! La nostra seconda tappa sarà Fajal, “ l’isola blu”, che deve il suo soprannome alla moltitudine di ortensie che fioriscono nell’isola. La città di Horta, i ridenti villaggi, i mulini a vento e le sue grandi spiagge conferiscono a quest’isola un fascino del tutto particolare! Da Fajal raggiungeremo in barca l’isola di Pico, per un’escursione alla scoperta della seconda isola più grande dell’arcipelago per superficie, dominata dalla vetta più alta di tutto il Portogallo Pico Alto, un vulcano ancora in attività. Il giorno seguente sarà la volta di Terceira, dove, dopo un giro dell’isola alla scoperta degli angoli più suggestivi dal punto di vista ambientale come le piscine naturali scavate nella lava a Biscoitos, raggiungeremo Angra do Heroismo, il bellissimo capoluogo dell’isola considerata patrimonio mondiale dall’Unesco. Esempio unico di urbanismo europeo del XVI secolo in mezzo all’Atlantico, le strade conservano intatta l’architettura originale, con le cornici variopinte dei palazzi e la poderosa muraglia della fortezza che ha difeso la città e il porto dagli attacchi dei corsari.


Programma dettagliato disponibile in sede


L'offerta comprende

  • Voli di linea AR Roma – Lisbona
  • Voli interni Sao Miguel – Fajal – Terceira
  • Tutte le escursioni in pullman GT
  • Soggiorno in hotel (4*) tre notti a Sao Miguel, due notti Fajal e tre notti a Terceira.
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo, esclusi tre pranzi.
  • Battello AR per Pico
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione medico-bagaglio


L'offerta non comprende

  • Tasse aeroportuali, le bevande ai pasti, gli ingressi e tutto quanto non citato ne “L’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


IN CAICCO ALLA SCOPERTA DELLA COSTA TURCA DEL SUD TRA GOCEK E KEKOVA [05/09/2020 al 12/09/2020]

Da Sabato 5 Settembre 2020 a Sabato 12 Settembre 2020
Sabina Pratesi



Programma dettagliato disponibile in sede


L'offerta comprende

  • Volo di linea AR Roma – Istanbul – Dalaman
  • Trasferimento AR in pullman privato dall’aeroporto al porto
  • Soggiorno di sette notti in caicco de luxe con aria condizionata
  • Pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo (bevande escluse)
  • Spese portuali e doganali
  • Assicurazione medico bagaglio


L'offerta non comprende

  • Tasse aeroportuali, le bevande ai pasti, le escursioni a terra, gli eventuali ingressi, le mance e tutto quanto non citato ne “la quota comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


‘THE GARDEN OF ENGLAND’ IL KENT, TRA ANTICHI CASTELLI, CATTEDRALI E ROMANTICI PAESAGGI [17/09/2020 al 20/09/2020]

Da Giovedì 17 Settembre 2020 a Domenica 20 Settembre 2020
Giuseppe La Mastra


Tra le fioriture di fine estate e i colori di un incipiente autunno le dolci colline del Kent ci offriranno scorci e testimonianze tra le più interessanti d’Inghilterra… Cominceremo con una sosta a Chartwell House, amata dimora di campagna di Sir Winston Churchill, che conserva cimeli e i dipinti realizzati dallo statista. Visiteremo il turrito Dover Castle, da secoli uno dei più imponenti baluardi del Regno, non lontano dalle celebri, bianche scogliere. A Canterbury ammireremo una delle più belle cattedrali gotiche inglesi: chiesa primaziale anglicana, la sua storia si intreccia con quella della Nazione. Nel cuore delle verdeggianti campagne del Kent visiteremo il Leeds Castle, nato come fortezza normanna e celebre per aver ospitato ben sei regine. Ci trasferiremo poi a Sissinghurst per ammirare l’importante giardino creato da Vita Sackeville West. L’ultimo giorno sosteremo ad Hever Castle, possente maniero abitato in epoca Tudor da Anna Bolena. Restaurato a inizio Novecento, ci accoglierà con gli interni perfettamente arredati e con i suoi curatissimi giardini.


Programma dettagliato disponibile in sede


N.B.: N.B: Tasso di cambio € 1 = 0,87 LGS Variazioni dei cambi comporteranno un adeguamento valutario fino a 21 giorni prima della partenza.


L'offerta comprende

  • Volo di linea AR Roma/Londra
  • Pullman GT per tutta la durata del tour
  • Soggiorno di tre notti in hotel (4*) nel Kent, con trattamento di mezza pensione
  • Ingressi inclusi: Chartweel House, Cattedrale di Rochester, Dover Castle, cattedrale di Cantebuy, Leeds Castel, giardini di Sissinghurst, Hever Castle.
  • Tutte le visite guidate
  • Assicurazione medico bagaglio


L'offerta non comprende

  • Le tasse aeroportuali, l’assicurazione annullamento viaggio (facoltativa € 50 a persona), i pranzi, le bevande ai pasti, le mance e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


QUANDO LA NATURA DIVENTA SPETTACOLO: L’ARGENTINA, CON LA NAVIGAZIONE TRA I GHIACCIAI, BUENOS AIRES E LE CASCATE DI IGUAZU’ [30/09/2020 al 10/10/2020]

Da Mercoledì 30 Settembre 2020 a Sabato 10 Ottobre 2020
Sabina Pratesi


Un viaggio che ci porterà alla scoperta dell’immenso Parco Nazionale Los Glacieres nella Patagonia Argentina. Navigando a bordo della nave di lusso “Crucero Santa Cruz” tra laghi, montagne e foreste scopriremo la vera essenza di questo luogo, dove esiste la più alta concentrazione di ghiaccio del pianeta dopo l’Antartide, con il famoso Perito Moreno che grazie alla spettacolare rottura della parete di ghiaccio, è il luogo più suggestivo della natura. Visiteremo la capitale della Repubblica Argentina, Buenos Aires, sulla sponda del Rio de la Plata, megalopoli di oltre 11 milioni di abitanti. La sua cordialità unita alle sue tradizioni, l’architettura coloniale, i quartieri residenziali e gli eleganti edifici la rendono una delle più interessanti città dell’America Latina, una città viva, sfrenata e insonne. La vita culturale di Buenos Aires rappresenta, insieme al tango, una delle attrazioni più accattivanti della città. Raggiungeremo poi le meravigliose e imponenti Cascate di Iguazù, Patrimonio Naturale dell’Umanità dal 1984 dove il fiume Iguazù incontra il Paranà rovesciando un immenso flusso d’acqua da 70 metri d’altezza e ben 275 salti formando arcobaleni di spettacolare suggestione. Visiteremo sia il lato argentino, che accoglie la maggior parte delle cascate, la più alta e famosa “Gola del Diavolo” sia il lato brasiliano con le sue quattro cascate anch’esse molto apprezzate. L’Argentina ci accoglierà con passione!!!


Programma dettagliato disponibile in sede


N.B.: N.B: Tasso di cambio € 1 = USD 1,10


L'offerta comprende

  • Viaggio A/R con volo di linea diretto Roma/Buenos Aires
  • Volo interni AR Buenos Aires/Calafate, A/R Buenos Aires/Iguazù
  • Tutti i trasferimenti in pullman GT
  • Soggiorno in hotel (4*/5*) a Buenos Aires, a Calafate, a Iguazù, con trattamento di pernottamento e prima colazione.
  • Crociera di due notti in nave di lusso, con trattamento all inclusive
  • Pensione completa come da programma
  • Tutte le visite guidate
  • Gli ingressi ai parchi
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Assicurazione annullamento


L'offerta non comprende

  • Tasse aeroportuali, le bevande ai pasti, gli ingressi, le mance e tutto quanto non citato ne “l’offerta comprende”


La prenotazione è valida con un acconto pari a 1/3 della quota totale di partecipazione


MILANO CAPITALE DELLA MODA [07/10/2020 al 08/10/2020]

Da Mercoledì 7 Ottobre 2020 a Giovedì 8 Ottobre 2020
Linda de Sanctis


Due giorni per scoprire Milano Capitale della moda: andremo a trovare a casa loro Giorgio Armani e Prada, il primo visitando il Silos, lo spazio museale da lui creato in un ex deposito industriale, per osservare nelle diverse sale i suoi capi storici e i suoi temi amatissimi tra cui le celeberrime giacche e i tailleur pantaloni, ma anche gli affascinanti vestiti dei Red Carpet. Non mancherà una mostra fotografica di un artista da lui scelto per una particolare affinità artistica. A due passi, sempre nel quartiere di Porta Genova, scopriremo l’atelier di Giorgio Vigna, aperto per una visita in esclusiva per noi. Un artista, uno scultore moderno, che con materiali insoliti uniti all’oro, all’argento, o con il vetro, crea modernissimi gioielli per il corpo o modernissime sculture per la casa. Prada nasce con la mamma di Miuccia in galleria Vittorio Emanuele: proprio questo magnifico negozio con i mobili ottocento e antiche decorazioni, sarà la meta della nostra visita, nella magnifica Galleria appena restaurata. Passeremo in visione le borse iconiche, tutta la pelletteria nei diversi pellami, fino ad arrivare alle nuove collezioni di scarpe, borse, vestiti. Per finire una visita esclusiva nel nuovo atelier di Raffaella Curiel in via Montenapoleone. La celebre stilista figlia di una celebre sarta e mamma della nuova stilista della maison, con i suoi vestiti, completi e abiti da sera e da piccola sera, è da sempre interprete della signora di classe internazionale, ma anche delle signore dell’imprenditoria, dell’aristocrazia e dello spettacolo: a noi presenterà in anteprima la collezione invernale.

STORIE DI PIETRA. MATERA E I SUOI SASSI [16/10/2020 al 18/10/2020]

Da Venerdì 16 Ottobre 2020 a Domenica 18 Ottobre 2020
Giuseppe La Mastra


Risorta a nuova vita dopo una sapiente ed orgogliosa campagna di recupero, Matera si offre oggi fiera della sua unicità: esempio di civiltà rupestre in armonioso rapporto con il paesaggio. Cominceremo la visita dal Duomo medievale, costruito sulla sommità del colle che domina i Sassi. La parte alta della città regala architetture di grande dignità, come la facciata di Palazzo Lanfranchi e la chiesa di San Giovanni Battista. Nella piazza centrale scopriremo la grande e suggestiva cisterna scavata nel sottosuolo. Scenderemo poi nei Sassi, agglomerati di piccole abitazioni abbarbicate le une sulle altre, scavate nel tufo. Dopo aver visitato una tipica casa, ammireremo lo straordinario patrimonio di chiese rupestri: Santa Barbara, Santa Lucia alle Malve, San Nicola dei Greci sorprendono anche per i numerosi affreschi, in cui convivono cultura latina e bizantina. Concluderemo il viaggio con una visita d'eccezione: la cosiddetta Cripta del Peccato originale, perduta nel paesaggio attorno a Matera, decorata da un raro ciclo di pitture altomedievali.

CAPRI, LA STORIA DI UN MITO [23/10/2020 al 25/10/2020]

Da Venerdì 23 Ottobre 2020 a Domenica 25 Ottobre 2020
Sabina Pratesi


Capri non si visita, si conquista. Il nostro viaggio sarà un'avventura vissuta al di là del tempo, dove le immagini che i nostri occhi coglieranno altro non sono che i simboli di un mito che si rinnova ogni giorno. Dopo una splendida passeggiata raggiungeremo Villa Jovis, una delle 12 residenze che l'imperatore Tiberio attraverso ville ed orti capresi si fece costruire sull'isola. Ed ancora scenderemo alla grotta di Matermania, un ninfeo di periodo imperiale a livello del mare per raggiungere l'Arco naturale e la villa di Curzio Malaparte, voluta dallo scrittore per farne culla di un'esistenza ambigua e piacevole. Mezza giornata sarà dedicata al giro dell'isola in barca per visitare gli angoli più incantevoli della costa caprese. Un’escursione ad Anacapri ci porterà a conoscere Villa S. Michele, la splendida residenza del medico svedese che contribuì a diffondere il nome dell’isola nel mondo con il suo celebre romanzo “La storia di San Michele”. Rimarrete incantati dallo splendido pavimento in maiolica policroma della chiesetta di San Michele e i più curiosi potranno raggiungere in seggiovia la vetta del monte Solaro per godere di una vista mozzafiato....Questo e tanto altro ancora nella “Perla del Mediterraneo”.

PARMA, CAPITALE DELLA CULTURA 2020 [06/11/2020 al 08/11/2020]

Da Venerdì 6 Novembre 2020 a Domenica 8 Novembre 2020
Giuseppe La Mastra


Elegante e discreta, Parma ha saputo mantenere sino ai nostri giorni i caratteri di piccola capitale dell’arte e del gusto. Sono proprio queste caratteristiche, insieme all’intraprendenza economica, ad averle fatto meritare il titolo di Capitale italiana della cultura 2020. Inizieremo la visita della città con le testimonianze più alte della vita artistica e religiosa medievale, a cominciare dallo splendido Battistero, costruito alla fine del XII secolo e decorato da sculture dell’Antelami. Il contemporaneo Duomo romanico vanta una cupola affrescata dal Correggio, così come la vicina San Giovanni Evangelista. Entreremo nel Palazzo della Pilotta per ammirare, oltre al celebre teatro farnesiano, i dipinti della galleria nazionale, con opere di Beato Angelico, El Greco, Holbein, Canova. Ritroveremo alla fine i protagonisti del Cinquecento parmense in due luoghi d’eccezione: la Madonna della Steccata, con gli affreschi del Parmigianino, e la Camera di San Paolo, decorata da Correggio.

 

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!