English version

Incontri d'arte


GRANDI MOSTRE: IMPRESSIONISTI SEGRETI [14/02/2020]

Venerdì 14 Febbraio 2020
Vittorio de Bonis


Nella suggestiva cornice del palazzetto appartenuto alla madre di Napoleone, Letizia Ramolino Bonaparte, aperto per la prima volta al pubblico con le sue fascinose stanze neoclassiche ed il celebre modello in gesso del Marte Pacificatore, donato da Canova a Madame La Mère, una preziosa antologia di oltre 50 opere da Monet a Pisarro, da Cézanne a Sisley provenienti da inaccessibili collezioni private per una esposizione senza precedenti.

Appuntamento ore 16:45, in piazza Venezia 5, all’ingresso del Palazzo. .

Solo su prenotazione

Data massima per disdetta: 28 Gennaio 2020

LA CHIESA DI SANTA MARIA DELL'ANIMA [19/02/2020]

Mercoledì 19 Febbraio 2020
Giuseppe La Mastra


La chiesa nazionale tedesca, costruita nel Quattrocento sul modello delle Hallenkirchen tedesche, si è arricchita nei secoli di capolavori divenendo una piccola e insospettata 'pinacoteca', con opere di Giulio Romano, Francesco Salviati, Carlo Saraceni. Nella chiesa le vicende artistiche si intrecciano con la grande storia europea nel delicato momento della Riforma protestante.

Appuntamento ore 10:00, in via di Santa Maria dell'Anima, 64, all'ingresso della Chiesa. .

Solo su prenotazione

I MERCATI TRAIANEI E IL MUSEO DEI FORI IMPERIALI [20/02/2020]

Giovedì 20 Febbraio 2020
Sabina Pratesi


Il complesso dei Mercati Traianei con le sue 150 taberne addossate alle pendici del Quirinale offre uno spaccato assolutamente unico di vita quotidiana in un centro commerciale di periodo imperiale; dal 2007 all’interno di alcuni ambienti del complesso è ospitata una collezione di marmi provenienti dalle aree archeologiche dei Fori Imperiali fino ad allora mai esposti al pubblico.

Appuntamento ore 10:00, in largo Magnanapoli, davanti l’ingresso dei Mercati Traianei .

Solo su prenotazione

GRANDI MOSTRE: BACON, FREUD E LA SCUOLA DI LONDRA [21/02/2020]

Venerdì 21 Febbraio 2020
Vittorio de Bonis


Un’autentica discesa negli Inferi dell’animo umano, propiziata ed illustrata da Lucien Freud, nipote del celebre psicoanalista, e dal tormentato Francis Bacon, oltre che dai loro emuli e seguaci, in un itinerario fra lucidità ed ossessione alla scoperta di disagi, ansia di riscatto e drammi emotivi che hanno segnato e continuato a segnare la nostra illusoria modernità.

Appuntamento ore 16:45, in via dell’Arco della Pace, all’ingresso del Chiostro del Bramante. .

Solo su prenotazione

Data massima per disdetta: 19 Febbraio 2020

ROMA CHIAMA ASSISI. I RIVOLUZIONARI AFFRESCHI DI PIETRO CAVALLINI NELLA BASILICA DI SANTA CECILIA [27/02/2020]

Giovedì 27 Febbraio 2020
Laura Gori


Il carattere innovatore dell'affresco del Giudizio Universale - dipinto da Pietro Cavallini nella basilica di Santa Cecilia alla fine del Duecento - non deve essere colto nell'iconografia, quanto piuttosto nello stile pittorico e nell'interpretazione che l'artista ha voluto offrire della realtà. L'isolamento solenne dei personaggi rivela infatti un rinnovato interesse per l’arte classica ed una sensibilità artistica volta, dopo molti secoli, ad una più vera e accostante rappresentazione delle figure umane, il cui saldo impianto plastico e prospettico accompagna o forse prelude alle grandi innovazioni giottesche del cantiere di Assisi. Un’opera pittorica magistrale, tra le poche sopravvissute del Cavallini, che tuttavia è servita a ristabilire il ruolo della città di Roma quale centro propulsore del nuovo “Rinascimento” della pittura italiana.

Appuntamento ore 10:30, in piazza S. Cecilia, davanti all’ingresso esterno della chiesa .

Solo su prenotazione

LA CIVILTA’ ESTRUSCA A VILLA GIULIA: UN VIAGGIO TRA L’ANTICHITA’ E IL RINASCIMENTO [12/03/2020]

Giovedì 12 Marzo 2020
Laura Gori


Celebrata dalle fonti antiche come uno dei più mirabili esempi di villa suburbana, la residenza di papa Giulio III - opera del Vasari, Vignola ed Ammannati - raccoglie le preziose testimonianze delle civiltà fiorite tra l’età del Ferro e l’epoca romana nel Lazio, con particolare riferimento alle zone dell’alta valle del Tevere e della Toscana. Nelle antiche sale, affrescate alla metà del Cinquecento dagli Zuccari e da Prospero Fontana, si susseguono i più grandi capolavori della civiltà etrusca come la Tomba del Guerriero e il celeberrimo Sarcofago degli Sposi.

Appuntamento ore 11:00, in piazzale di Villa Giulia, 9. .

Solo su prenotazione

ATELIER TRA ARTE E ARTIGINATO: VALENTINO [13/03/2020]

Venerdì 13 Marzo 2020
Linda de Sanctis


E’ il creatore d’Alta Moda italiano più famoso nel mondo. Aperto in esclusiva per noi, visiteremo il suo atelier storico di Piazza Mignanelli. Vedremo le lavoranti al lavoro nei vari reparti del laboratorio per seguire le fasi della lavorazione di un abito dal taglio al cucito, al ricamo, allo stiro, alle telette e alla prova. Tra gli ambienti affrescati da poco restaurati, ripercorreremo la storia del creatore e delle sue creazioni continuate da Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, e oggi solo da Piccioli, tra abiti storici e creazioni moderne.

Appuntamento ore 11:00, in piazza Mignanelli, 22. .

Solo su prenotazione

CON RAFFAELLO NEL REGNO DELLA BELLEZZA. ALLA SCOPERTA DELLA FARNESINA [14/03/2020]

Sabato 14 Marzo 2020
Vittorio de Bonis


Per commemorare la scomparsa del principe degli Artisti, che Vasari definì “un Dio fra i mortali” e che lasciò l’Europa attonita ed orfana del suo Mito, ripercorreremo i capolavori del grande urbinate e dei suoi migliori allievi, come Giulio Romano e Sodoma, in quello che è l’autentico tempio onnicomprensivo della sua arte: la residenza romana del ricchissimo banchiere senese Agostino Chigi: la Farnesina.

Appuntamento ore 10:30, in via della Lungara 230, all’ingresso della Villa. .

Solo su prenotazione

CON CARAVAGGIO NEL REGNO DELLA VERITA’. ALLA SCOPERTA DI SANTA MARIA DEL POPOLO [14/03/2020]

Sabato 14 Marzo 2020
Vittorio de Bonis


Tesoriere generale della Camera Apostolica, in contatto con artisti e capomastri insigni attivi a Roma e nei territori della Chiesa, proprio in virtù della sua carica, colto e potentissimo, Monsignor Tiberio Cerasi commissionò al giovane e già celebre Caravaggio due opere per la sua Cappella appena acquistata in Santa Maria del Popolo. Due tele epocali che rivoluzioneranno la pittura religiosa di Roma e d’Europa.

Appuntamento ore 16:00, in piazza del Popolo 12, all’ingresso della Basilica. .

Solo su prenotazione

CAFFE’LETTERARI: L’ALTRA META’ DEL CIELO: SAFFO, EDITH WHARTON, ALDA MERINI E KAREN BLIXEN. ALLA SCOPERTA DEI CAPOLAVORI DELLA LETTERATURA AL FEMMINILE [15/03/2020]

Domenica 15 Marzo 2020
Vittorio de Bonis


Dalla prima donna a vincere il premio Pulitzer: Edith Wharton con l’Età dell’Innocenza alla prima poetessa a declinare l’autentico alfabeto della passione in un mondo tenacemente maschile: Saffo, dalla straziante epopea dell’Amore tormentoso ed esaltante, con la voce di Alda Merini alla grande avventura del continente selvaggio e poetico dei sentimenti primigeni e assoluti, nelle parole di Karen Blixen con La Mia Africa, una mattina da non perdere fra ragione e Sentimento al Femminile.

Appuntamento ore 11:00, in vicolo delle Vacche 9, all’ingresso del Risto Etablì. .

Solo su prenotazione

FRA BELLE EPOQUE E CRISI NOVECENTESCA: GRANDE ARTE A PALAZZO MERULANA [15/03/2020]

Domenica 15 Marzo 2020
Vittorio de Bonis


Protagonista assoluta del nuovo spazio museale, genialmente allestito nell’ex ufficio d’Igiene di via Merulana, e donato alla città dagli imprenditori Cerasi, la collezione che va da Duilio Cambellotti a Giorgio De Chirico, passando per Campigli e per Mafai, traccia con didattica efficacia il percorso sofferto e innovativo che va dalle certezze ottocentesche alla caduta e sconfessione dei miti popolari a metà del Novecento.

Appuntamento ore 16:30, in via Merulana 121, all’ingresso del Palazzo. .

Solo su prenotazione

OSTIA ANTICA [18/03/2020]

Mercoledì 18 Marzo 2020
Sabina Pratesi


Una passeggiata alla scoperta di uno dei più suggestivi siti archeologici del Lazio, dove all’interno di un’incantevole pineta visiteremo il teatro, i condomini, le lavanderie, le terme e tanto altro ancora.

Appuntamento ore 09:00, a piazzale dei Partigiani (stazione Ostiense). .

Solo su prenotazione

Data massima per disdetta: 6 Marzo 2020

L’ORTO BOTANICO DI TRASTEVERE [25/03/2020]

Mercoledì 25 Marzo 2020
Giuseppe La Mastra


E’ lunga e affascinante la storia dell’Orto Botanico di Roma, le cui origini si possono far risalire al pomerium istituito nel Duecento da Niccolò III. Rifondato in epoca moderna da Alessandro VII, l’Orto ha a lungo ‘peregrinato’ attraverso la città fino a trovare la sua sede definitiva nel 1883 nei giardini di Palazzo Corsini, dei quali sono ancora visibili alcune fontane. L’Orto ospita al suo interno anche un piccolo giardino giapponese.

Appuntamento ore 10:00, all’ingresso dell’Orto in Largo Cristina di Svezia, 24. .

Solo su prenotazione

IL CASINO DELL’AURORA PALLAVICINI ROSPIGLIOSI [01/04/2020]

Mercoledì 1 Aprile 2020
Simona Lupinacci


All’interno del cortile di Palazzo Pallavicini-Rospigliosi è celato il Casino dell’Aurora, affacciato su un piccolo giardino pensile popolato di statue romane; gli affreschi di Guido Reni, Paul Bril e Antonio Tempesta ne decorano la volta e le pareti.

Appuntamento ore 10:00, in via XXIV maggio, 43. .

Solo su prenotazione

ATELIER TRA ARTE E ARTIGIANATO: LUCIA ODESCALCHI [01/04/2020]

Mercoledì 1 Aprile 2020
Linda de Sanctis


Designer, appassionata d’arte e di moda, Lucia Odescalchi è una delle più innovative creatrici di gioielli moderni. Nella visita esclusiva al suo atelier a palazzo Odescalchi, scopriremo come trasformando le forme, usando materiali nuovi come resine, acciaio, metallo, pelle, nascano accessori nuovi e sofisticati o come anche la gioielleria più classica in oro, argento, perle, può rinnovarsi con forme nuove. Vedremo anche come un vecchio gioiello che non si usa più, può essere trasformato dalla creatrice in qualcosa di più nuovo e molto più portabile. Sarà la scoperta di un atelier classico ma anche moderno e alla moda.

Appuntamento ore 11:00, in Vicolo del Piombo, 17. .

Solo su prenotazione

“MEDIOEVO NASCOSTO E REMOTO”. LA CHIESA DI SAN GIOVANNI A PORTA LATINA ED IL TEMPIETTO DI SAN GIOVANNI OLEO [08/04/2020]

Mercoledì 8 Aprile 2020
Laura Gori


In una delle zone più suggestive di Roma, un tempo nota come il “Disabitato”, sorge l’antichissima basilica di San Giovanni presso la Porta Latina, tempio medievale che conserva nel suo interno - austero e monumentale - uno tra i rari e più interessanti cicli di pittura antecedenti alle pitture della Scuola Romana di Pietro Cavallini. Non lontano dalla Basilica potremmo ammirare (APERTURA PER I SOCI) – il cinquecentesco tempietto di San Giovanni in Oleo, il cui nome ricorda i fatti miracolosi legati al martirio di San Giovanni Evangelista avvenuti durante l’impero di Domiziano. Le armoniche forme architettoniche – attribuite già in antico al Bramante e al Sangallo – documentano appieno il tema rinascimentale del tempio a pianta centrale e custodiscono all’interno un interessante ciclo pittorico dedicato all’apostolo.

Appuntamento ore 10:30, in via di Porta Latina, 17. .

Solo su prenotazione

ALL’OMBRA DELLA PIRAMIDE: IL CIMITERO ACATTOLICO A TESTACCIO [10/04/2020]

Venerdì 10 Aprile 2020
Simona Lupinacci


“Qui il silenzio della morte è fede/ di un civile silenzio di uomini rimasti/ uomini.”, P.P.Pasolini, Le ceneri di Gramsci. All’ombra della Piramide Cestia, in un luogo popolato di suggestivi ruderi e di una ricca vegetazione, riposano le sepolture di celebri personaggi, dai poeti Keats e Shelley, a Gramsci, a Gadda.

Appuntamento ore 10:30, in via Caio Cestio, 6 .

Solo su prenotazione

FRA BELLE EPOQUE E CRISI NOVECENTESCA: GRANDE ARTE A PALAZZO MERULANA [18/04/2020]

Sabato 18 Aprile 2020
Vittorio de Bonis


Protagonista assoluta del nuovo spazio museale, genialmente allestito nell’ex ufficio d’Igiene di via Merulana, e donato alla città dagli imprenditori Cerasi, la collezione che va da Duilio Cambellotti a Giorgio De Chirico, passando per Campigli e per Mafai, traccia con didattica efficacia il percorso sofferto e innovativo che va dalle certezze ottocentesche alla caduta e sconfessione dei miti popolari a metà del Novecento.

Appuntamento ore 11:00, in via Merulana 121, all’ingresso del Palazzo. .

Solo su prenotazione

CAFFE’LETTERARI: IL PITTORE DEI RE, IL RE DEI PITTORI: TIZIANO VECELLIO [19/04/2020]

Domenica 19 Aprile 2020
Vittorio de Bonis


Maestro assoluto e incontestato dominatore dell’arte alla Veneta che rivoluziona e innova le già geniali creazioni di Giorgione e Bellini, pittore di Corte di Carlo V e da lui nominato Conte Palatino – onore supremo per un artista – esecrato ed incompreso da Michelangelo per il suo stile sgranato e tutto costruito sul colore e senza disegno, Tiziano sarà maestro di El Greco ed ispirerà Velàzquez, Goya e Renoir, ponendo letteralmente le basi dell’Impressionismo e della pittura moderna.

Appuntamento ore 11:00, in vicolo delle Vacche, 9 al Ristò Etablì .

Solo su prenotazione

 

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!